Da “la Repubblica”: «Disturbi alimentari: le cure che mancano»

Carlotta Dotto ha scritto un articolo molto interessante sulle cure dei DCA. Emerge quello che gli addetti ai lavori e le famiglie – che si trovano a vivere l’odissea della cura – conoscono: citando una parte dell’articolo,  “In alcune aree i servizi sono eccellenti, ma in altre c’è poco o nulla, e non esiste un’offerta standardizzata in tutto il paese. Manca un numero adeguato di posti letto per anoressia in fase acuta e le pazienti sono spesso costrette a spostarsi di regione per trovare una soluzione”… e molti, famiglie e persone interessate, si trovano molto sole a sostenere ricerche, accessi, e “viaggi della speranza”.

La situazione italiana è a macchia di leopardo: ci sono regioni più attrezzate ed altre sguarnite: la Lombardia è quella che ha più strutture a livello nazionale.

Vi invitiamo a leggere.

Complimenti a Carlotta Dotto!

http://lab.gedidigital.it/repubblica/2018/cronaca/disturbi-alimentari/?ref=igprs

2018-08-08T14:08:58+00:00

Lascia un commento