DCA e imbarazzo maschile: il silenzio che non aiuta.

«Molte volte ho voluto rivelare che sono un anoressico e soffro di dismorfofobia da tutta la vita. Non ho mai fatto. L’ho sempre considerato un sudicio segreto, perché sono del Nord, perché sono maschio e perché sono della classe operaia» (Christopher Eccleston “I Love The Bones of You”).

Non vogliamo rilanciare quest’articolo per raccontare un modo nuovo di vivere il corpo maschile, ma porre l’accento ancora una volta quanto anche il nostro Centro DCA conosce bene e affronta da molto tempo. I disturbi dell’alimentazione e della nutrizione non sono solo un fenomeno, una malattia, una patologia legata al sesso femminile; come sottolinea Sarah Hughes nel suo articolo del quotidiano inglese “The Guardian”, «Anoressia: perché l’imbarazzo impedisce ancora a tanti uomini di ottenere aiuto», nelle isole britanniche il 90% degli uomini che “soffrono in silenzio”, cioè evita di uscire allo scoperto e dunque di farsi aiutare. Parla Daniel Magson, ventisettenne e attivista per i disturbi alimentari e presidente dell’associazione di beneficenza “Anorexia and Bulimia Care”, conviveva con un disturbo alimentare sin dalla sua prima adolescenza. «… i miei genitori avevano entrambi una diagnosi di cancro, e ho scoperto che ammalarmi era una forma di controllo […]. Quando avevo 18 anni ero davvero malato e mia madre mi ha aiutato a trovare un medico, ma lui mi ha detto che gli uomini non hanno l’anoressia. Sono stato completamente respinto. Mi ha reso così imbarazzato che ho mentito al riguardo. Ho detto a mia madre che stavo per riprendermi e sono andato all’università, dove tutto è andato sempre peggio».

Christopher Eccleston, Robert Pattinson, Keith Harington… attori che hanno fatto dichiarazioni sulla loro esperienza, legata ad anoressia e dismorfofobia.

Vi invitiamo a leggere; chi non fosse tanto pratico della lingua di Shakespeare sarà utile un dizionario. È un interessante pezzo sul silenzio e sulle difficoltà a fare contatto con questa realtà.

 

https://www.theguardian.com/society/2019/sep/22/male-anorexia-shame-still-stops-men-getting-help

2020-08-30T07:37:41+00:00

Lascia un commento